Grazie Campi Salentina 🙏🏻

“La cosa più preziosa che puoi ricevere da una persona è il suo tempo. Non sono le parole, non sono i fiori, i regali. È il tempo”. Ieri sera eravamo davvero in tanti, oltre cento persone che per passione, amicizia o semplice curiosità hanno assistito alla presentazione del mio romanzo #caffèinghiaccio. Mi scuso con chi non è riuscito ad entrare, con coloro che son rimasti in piedi per quasi due ore, ma davvero non avrei mai potuto immaginare così tanto affetto. Voglio ancora una volta ringraziare gli amici di Agorà che hanno reso possibile tutto questo, in particolare Laura Palmariggi, Chiara Capodieci e Lucrezia Sforza! Ma soprattutto voglio ringraziare tutti i presenti per il tempo che mi avete donato! GRAZIE 💙

BE1B074F-0CC9-402E-9863-A0692292ECD6.jpeg

Annunci

“Caffè in ghiaccio”

E’ irrealistico pensare di entrare in una stanza e avere la luce girando un interruttore. Questo è irrealistico, ma fortunatamente Edison non la pensava così.

E ‘irrealistico pensare di piegare un “pezzo di metallo” è farlo volare con più persone sull’oceano. Questo è irrealistico, ma per fortuna i fratelli Wright non ci credevano.

È impossibile, non succederà mai, non è fattibile. Nell’istante in cui lo dichiari ecco che lo hai appena reso possibile.

I nostri pensieri, i nostri sentimenti, i nostri sogni, le nostre idee si materializzano nell’universo.
L’universo non ci prende in giro.
Se non lasciamo che il mondo, le persone, le situazioni ci ostacolino, ci sottomettano, allora noi riusciremo a piegare l’universo, a domandare e comandare che l’universo diventi quel che vogliamo che sia.
C’è una sorta di potere mistico intrinseco a prendere una decisione.

Invece di sentirti condizionato dalle circostanze che hai intorno, fai una scelta, decidi chi vuoi essere, cosa vuoi realizzare e da quel momento in poi l’universo si toglierà di mezzo, è come l’acqua, vuole muoversi raggirare gli ostacoli.

Esiste una sorte di corrente nell’universo che in qualche bisogna imparare a navigare.

Will Smith

 

Lafeltrinelli

Grazie Ceglie 🖤

La mia prima presentazione avvenuta in una splendida città: Ceglie Messapica. Ringrazio l’assessore Antonello Laveneziana e la prof.ssa Maria Carla Maggiore. Ringrazio i miei genitori, la mia ragazza e le persone a me care, che con la loro presenza hanno reso tutto così straordinariamente bello! Ma soprattutto ringrazio chi per passione o semplice curiosità, ha assistito con interesse e partecipazione alla presentazione di #caffèinghiaccio 🙏🏻💙